Leggi l'informativa del Regolamento Europeo GDPR

Il sito utilizza cookies per una migliore esperienza di navigazione

Laboratorio Montedragone: la nostra storia

Il Laboratorio Monte Dragone nasce a fine anni '70 dal connubio artistico di Stefania Rossetti e Nadir Bino, i due creativi artefici dell'evoluzione che trasforma la prima bottega artigianale in un'impresa conosciuta nei cinque continenti. Da una decina d'anni, infatti, l'azienda esporta in diversi paesi europei, in America e in Estremo Oriente, dimostrazione ulteriore dell'universalità dei temi e motivi sviluppati dal Laboratorio.

Sin dagli esordi, la prima bambola nasce quasi per gioco come regalo, le creazioni di Monte Dragone si caratterizzano per la ricerca di soluzioni originali nell'uso dei materiali e nello stile.
Inoltre, esempio raro in Italia, i manufatti sono interamente realizzati all'interno del Laboratorio, dove per gli originali, plasmati da Nadir e dallo scultore Paolo Frigo, Stefania crea i costumi e ne accentua ed interpreta i caratteri attraverso la pittura dei volti. L'assemblaggio viene poi completato da un gruppo di collaboratori le cui mani esperte danno l'aspetto definitivo alle bambole e alle altre creature.

L'impostazione del lavoro "artigianale" e curata in prima persona consente, anche in presenza di una commercializzazione ben avviata, di mantenere un altissimo livello nella qualità nell'originalità delle proposte, che vengono realizzate utilizzando bisquit di porcellana e riccamente decorate con sete, broccati, velluti, pizzi, merletti, campanellini e altro ancora.
Dalla prima rivisitazione delle bambole tradizionali, Monte Dragone amplia progressivamente il proprio catalogo cimentandosi anche con personaggi ispirati al mondo fantastico (folletti, gnomi, elfi, fate etc.) e alla commedia dell'arte.
Oggi la collezione offre un panorama in continua evoluzione che nel corso del tempo si aggiorna arricchendosi di nuovi spunti creativi, come i personaggi dell'opera lirica classica o le bambole da collezione a tiratura limitata.

La filosofia che ispira gli artisti del Laboratorio Monte Dragone è infatti quella di un'innovazione vista come punto di incontro fra la sperimentazione di nuove soluzioni decorativo-concettuali e la volontà di far emergere, con il proprio lavoro, la poesia delle nostre leggende. Monte Dragone, presente su Internet con il proprio catalogo aggiornato, vuole quindi essere un'importante punto di riferimento non solo per gli appassionati e i collezionisti del settore, ma anche per chi sceglie di riscoprire una parte del proprio mondo interiore abbracciando alcune tradizioni profondamente radicate nell'immaginario collettivo.


Montedragone Dolls: our history

We began creating dolls long ago in the '80's here in Italy. I was a dreaming ceramic artist, Stefania was a teenager who eagerly shared with me her greatest wish: to create a doll with her own hands! So we tried to handmade our first dolls by filtering clay and making molds for each of the personalities we "brought to life" and then dressed them in exquisite antique fabrics. Over the years we have become a thriving business producing an exciting, whimsical world of over 200 porcelain "Little People" who inhabit our world: Monte Dragone!